Condividi linkedin

7 consigli per fare del world café una riunione fruttuosa

Dibattito in un modo diverso! Questa è l'idea del world café, un metodo ludico che mira a far emergere le proposte in un'atmosfera di "conversazione da caffè". Basato su un processo di costruzione intellettuale collettiva, il suo principio è semplice da mettere in atto. Tuttavia, richiede il rispetto di alcune linee guida.

 

No. 1: Ricordare ai partecipanti le regole del gioco all'inizio della riunione

Dopo aver ha dato il benvenuto ai partecipantiIl moderatore spiega come si svolgerà il world café.

Vale a dire: gruppi di 4 o 5 persone si dividono intorno a un tavolo per discutere l'argomento scelto. Dopo 15-30 minuti al massimo, i membri cambiano tavolo per completarsi a vicenda. Oltre a stabilire un clima di fiducia, il richiamo delle istruzioni evidenzia la vocazione del world café: l'impollinazione delle idee attraverso ulteriori contributi.

No. 2: Sfruttare il numero di partecipanti

Il world café è una pedagogia interattiva che non è molto adatta ai piccoli gruppi. È particolarmente utile nelle riunioni di 20 o più persone. Sono stati organizzati con successo incontri con 1.200 partecipanti. Il tempo concesso è ovviamente proporzionale al numero di persone coinvolte.

Illustration article world café

No. 3: Formulare bene il tema

La scelta dell'argomento è un elemento fondamentale. Affinché la riflessione produca risultati interessanti, deve essere chiara e favorire l'argomentazione. Una formulazione sotto forma di domanda è più efficace perché ha il vantaggio di essere dinamica e di immergersi direttamente nel mondo del dibattito.

 

Illustration article world café

No. 4: Creare uno spazio accogliente

Sia che stiate invitando decine o centinaia di persone, è essenziale creare un ambiente attraente che evoca sia la semplicità che l'intimità. Quando i partecipanti arrivano, devono sapere immediatamente che questa non è una riunione ordinaria. La disposizione dovrebbe essere tavoli rotondi con carta e penne. E un display a muro dovrebbe essere fornito per il riassunto.

No. 5: Definire bene i ruoli

Il moderatore è la figura centrale che supervisiona i dibattiti. Deve garantire il rispetto delle regole di partecipazione e, soprattutto, deve essere in grado di riconoscere i pensieri importanti. Accanto a lui/lei, viene designato un conduttore di tavolo (o reporter). Partecipa alle discussioni ma rimane al suo tavolo. Il suo ruolo è quello di riassumere i punti sollevati ai nuovi arrivati in modo che possano rimbalzare, creare associazioni di idee e svilupparle.

 

 

No. 6: Stimolare il contributo di tutti

Gioca, disegna, improvvisa! Una delle sfide del world café è quella di incoraggiare le persone a partecipare e a comunicare le loro idee. Il facilitatore deve avere cura di incoraggiare il conduttore e i membri a scrivere, scarabocchiare e tracciare le idee chiave sui post-it o sui fogli di carta forniti.

No. 7: Organizzare una sessione plenaria

Questo processo graduale di discussione culmina nella fase plenaria degli scambi. Permette ai partecipanti di prendere nota delle proposte espresse e di riassumere quelle più rilevanti. Le prospettive di azione possono così essere identificate.

Illustration article world café